giovedì 28 novembre 2013

Tutù,Le BaLleriNe...


....gira in aria e contemporaneamente estendi le braccia,metti molta energia nella gamba sinistra per dar forza alla piroetta..sì così va bene, ma allunga le gambe più che puoi,dalle anche alle dita dei piedi, e ora voglio che ti slanci in una  grand jeté..dai très bien, e adesso concentrati nella discesa,cadi sul tuo piede destro,stringi i glutei e scendi dolcemente,così,scendi sul piede sinistro demi-plié,così, che le dita tocchino il pavimento prima del tallone,andiamo..un,due,tre,quattro..
molto bene..
fai rientrare l'addome,il torso avanti,esegui il medi-plié,bene..adesso basta,ti sei scaldata e puoi ballare liberamente..e più sentirai leggero il corpo,più sarai disponibile per il tuo personaggio,quello che ami,Coppelia o se vuoi Giselle,il vapore sottile ti può ispirare la coreografia per la Mistral,balla,Vittoria,diventa rosa,come il fantasma della rosa,voglio dire..balla il suo profumo,balla dai.. pas emboité.. très bien..
(Il ballo della Vittoria-Antonio Skàrmeta)



Post più popolari